Nuova sede per “Anni d’Argento”

Nuova sede per “Anni d’Argento”

Per i 10 anni di attività una nuova sede come regalo decisamente speciale, per la gioia di 15 anziani accolti e sostenuti all’insegna della socialità e dell’assistenza. Accade a Corciano dove venerdì è stata inaugurata la nuova sede della Residenza servita per anziani “Anni d’Argento”, gestita dalla cooperativa sociale Nuova Dimensione di Perugia, che aderisce a Confcooperative Umbria.

Camere singole, spazi comuni, sale per lo svago e una posizione strategica per raggiungere facilmente svariati tipi di servizi, dal Distretto sanitario, agli adiacenti centri commerciali o di intrattenimento (Quasar e Gherlinda): Villa Pasteur, messa a disposizione dall’imprenditore Alessandro Giombini, rappresenta dunque la casa ideale per persone autosufficienti, che tutavia non hanno la possibilità di vivere da sole e piuttosto possono godere dell’opera di oltre dieci operatori della cooperativa. Nuova Dimensione, infatti, svolge la propria attività nel settore socio-sanitario, assistenziale ed educativo dal 1981, attualmente vanta 178 soci e può contare su una forza lavoro complessiva di 259 unità, di cui l’80% è rappresentato da donne.

Proprio per questo non hanno voluto mancare l’appuntamento con l’inaugurazione numerose autorità istituzionali e religiose: dal Sindaco di Corciano Cristian Betti, accompagnato dal suo vice Lorenzo Pierotti e dall’Assessore alla Coesione sociale e scuola Sara Motti, al Presidente di Confcooperative Umbria, Carlo Di Somma, insieme al Direttore Lorenzo Mariani; dall’Assessore alle Politiche sociali del Comune di Perugia, Edi Cicchi, ai rappresentanti dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, sezione di Perugia, cui è stata donata una targa per il sostegno da anni garantito. A benedire i locali il Parroco di Chiugiana, Olmo e Fontana don Fabio Quaresima.

“Spostarci, dopo dieci anni in centro storico, dalla Casa del Clero significa offrire nuovi servizi in un contesto più moderno e funzionale. Ringraziamo di cuore il Capitolo della Cattedrale che ci ha ospitato finora, ma adesso si apre una nuova pagina al servizio della comunità perugina e corcianese per il bene di tutti. Un’iniziativa che conferma l’impegno di Nuova Dimensione nell’essere agente di sviluppo del territorio, della collettività e promotore di un dialogo costruttivo tra i diversi portatori di interesse: cittadini, imprenditori, istituzioni.”, ha detto la Presidente Paola Sensi. A cui ha fatto eco Carlo Di somma, parlando di “autentica cooperativa modello che attua interventi vincenti e portatori di coesione valoriale”. Parole importanti, particolarmente gradite dagli ospiti della struttura che non hanno mancato di concludere la festa intonando, con tenerezza e semplicità, l’Inno di Mameli tra gli applausi dei presenti.